Il destino di Alessio Cragno è nelle mani del Cagliari. La squadra del Presidente Giulini deve riflettere sui possibili tagli in vista della prossima stagione che sarà in Serie B. Il club sardo dovrà rimodulare i progetti e risalire immediatamente la china per tornare ai fasti di un tempo. La situazione a Cagliari è delicata vista sia la possibilità di una cessione al gruppo americano “Citic Holding IF Group LLC sia delle imminenti cessioni in vista del prossimo mercato. Tra i possibili partenti ci sarebbe anche il portiere Alessio Cragno che nelle ultime sessioni di mercato è stato oggetto di desideri di numerose squadre. Adesso con la retrocessione del Cagliari, le chance di un addio da parte del portiere sono elevate e su di lui ci sarebbero le tracce del Napoli. L’agente di Alessio Cragno, Graziano Battistini, ha parlato del futuro del suo assistito ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli, come ha riportato il portale Centotrentuno.com: “c’è ancora grande delusione per la retrocessione ed è presto per parlare del futuro di Alessio. Ha dimostrato anche in un’annata disastrosa di non perdere mai la calma e di essere uno dei portieri più importanti in Serie ANapoli? Senz’altro una grande piazza, ma prima di parlare di Napoli e altri club preferisco che tutto l’ambiente Cagliari metabolizzi la retrocessione. Vediamo anche cosa vorrà fare il Cagliari col ragazzo e poi decideremo”.