Il Torino ha vinto la sfida contro il Verona e si è avvicinato agli scaligeri che rimangono al nono posto in classifica. Il gol di Brekalo ha consentito ai ragazzi di Juric di battere Tudor e di restare in scia della squadra gialloblu. Una buona partita quella vista al Bentegodi di Verona che dato spunto a numerose riflessioni sul gioco di entrambe le squadre. Sia il Torino che i veronesi sono club simili con schemi di gioco e tattiche improntate sul gioco a terra e ripartenze micidiali. E’ stato un match gradevole quello visto tra le due squadre e ha prevalso il club che ha avuto più fame di vittoria.

Fonte profilo twitter ufficiale Torino FC

Ai microfoni di Dazn, l’allenatore del Torino, Juric, ha analizzato la sfida vinta contro il Verona: una vittoria meritata contro una squadra che gioca veramente bene ed è bella da vedere. Vincere qui, in questo ambiente, è stato veramente difficile. Abbiamo fatto una partita tosta e giusta. Sono contento per i 50 punti in Serie A TIM ma anche e soprattutto per i ragazzi. Speriamo di rimanere nella parte sinistra della classifica, sarebbe meritato. Io qui ho lasciato un pezzo di cuore. Il posto in cui sono stato meglio, mi sono trovato benissimo, così come tutta la mia famiglia, è stato molto emozionante”.