La penultima partita di Serie B ha regalato emozioni sullo scadere, soprattutto a Lecce. Gli ospiti in vantaggio con Strefezza avevano l’occasione di chiudere i giochi per la conquista della Serie A, ma dal 94 al 113 esimo il Vicenza ha ribaltato la situazione con Diaw e Ranocchia. Da registrare un episodio al quando increscioso: una bomba carta è stata lanciata in campo dai tifosi del Lecce e il portiere Nikita Contini è rimasto colpito. Una vera e propria situazione grave che ha costretto l’arbitro a fermare il gioco dando il maxi recupero. L’accaduto è avvenuto al 69′ minuto dopo la rete segnata dagli ospiti. Ancora non si capisce come la bomba carta sia entrata all’interno dello stadio. Fortunatamente il portiere del Vicenza non ha subito gravi conseguenze ma ovviamente non è riuscito a continuare a giocare la partita.