juventus infortuni

Mancano quattro giornate alla fine del campionato la Juventus non ha primeggiato come altri anni. Nel girone di andata ha perso parecchi punti, un po’ perché non ha ancora una ossatura, né filosofia di gioco. Nel girone di ritorno, infatti, la Juventus, ha evidenziato una capacità più concentrata nella fase difensiva. Se avesse avuto tutti gli effettivi, avrebbe potuto puntare più in alto e concorrere per il titolo.

Chiesa, McKennie, Kajo Jorge, Arthur con il loro infortuni hanno decimato i bianconeri ma, l’arrivo di un centravanti di peso qual è Dusan Vlahovic, non ha fatto rimpiangere il campione d’Europa. Zakaria, arrivato nella sessione del mercato di riparazione, ha subito anch’egli un infortunio ma adesso sembra aver trovato il giusto spazio a centrocampo.

Massimiliano Allegri si espone così sugli infortuni e di in particolare sull’ennesimo stop di Locatelli: “Infortunio Locatelli? E’ ancora indietro, non so se riuscirà a tornare prima della fine della stagione“.

Il tecnico afferma ancora:” Ho gli uomini contati da qui al rush finale, non é semplice far giocare gli stessi, detto questo, qualcuno riposerà per non riscontrare infortuni ”.