Questa sera all’Allianz Stadium di Torino, Juventus e Fiorentina si sfideranno per il ritorno della semifinale di Coppa Italia. 

La partita stabilirà chi dovrà affrontare in finale l’Inter di Simone Inzaghi che ieri ha battuto per 3 a 0 il Milan, aggiudicandosi il pass per la finale. 

La gara di andata si concluse 1 a 0 per la Juventus grazie all’autorete di Venuti allo scadere del 2º tempo. 

Allegri ha detto bene ieri in conferenza stampa “la Coppa Italia se la vinci non conta nulla ma se la perdi hai fallito l’obiettivo”.

Sicuramente la squadra di Italiano cercherà di dare continuità all’ottimo percorso della Viola in Coppa Italia, che va di pari passo ad un buon rendimento anche in campionato, che sono riusciti a estromettere squadre come Napoli e Atalanta per arrivare in semifinale. 

Due soltanto i turni disputati dagli uomini di Allegri rispettivamente contro Sampdoria e Sassuolo. 

Ma vediamo ora le scelte dei due tecnici per stasera. 

JUVENTUS, ALLEGRI NE CAMBIA 5

Allegri ieri ha parlato di una gara difficile riconoscendo l’ottimo stato di forma della Fiorentina in questo momento: 

[…]Italiano sta confermando quanto di buono fatto a Spezia. E’ in corsa in campionato, domani si gioca la finale come noi. All’andata è stata bloccata, domani sarà diversa”.

Vedremo sicuramente una squadra diversa perché il tecnico bianconero decide di cambiare ben 5 giocatori rispetto alla formazione di Bologna. 

Gli esclusi più importanti sono Cuadrado e Dybala. Una scelta mirata per avere giocatori freschi nel secondo tempo in caso di parità e anche di tempi supplementari. 

Tra i pali torna Perin, titolare in Coppa Italia, e davanti a lui ci sono tre giocatori per due posti da titolare: in corsa De Sciglio, Alex Sandro e Pellegrini, quest’ultimo dovrebbe restare in panchina. Arthur resta tra gli indisponibili quindi a centrocampo spazio a Danilo al fianco di Zakaria. In attacco tandem con Vlahovic-Morata. 

4-4-2: Perin; De Sciglio, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Bernardeschi, Zakaria, Danilo, Rabiot; Vlahovic, Morata

FIORENTINA, ITALIANO SENZA CASTROVILLI 

La Fiorentina punta alla rimonta stasera ma dovrà farlo con un’assenza pesantissima: quella di Castrovilli. 

Per il centrocampista stagione finita dopo un brutto infortunio che gli ha procurato lesioni al menisco e legamenti del ginocchio sinistro. 

Al suo posto spazio quindi a Duncan nel 4-3-3 scelto da Italiano che ieri, in conferenza stampa, ha dichiarato di voler tentare l’impresa a Torino perché nulla è impossibile.

Partiranno dalla panchina invece Odriozola e Bonaventura, al loro posto Venuti e Maleh. 

In attacco ci sarà Cabral, sostenuto da Nico Gonzalez e Saponara.

4-3-3: Terracciano; Venuti, Milenkovic, Igor, Biraghi; Duncan, Torreira, Maleh; Nico Gonzalez, Cabral, Saponara

La partita sará trasmessa in diretta esclusiva su Canale 5. 

ARBITRO: Doveri

ASSISTENTI: Peretti e Bresmes

QUARTO UOMO: Piccinini

VAR: Banti

AVAR: Meli