milan berardi sarr

Il Milan sta cercando di rafforzarsi sul versante destro del campo in vista della prossima stagione e, secondo radiomercato, l’identikit corrisponde a due giocatori ben precisi, entrati nell’orbita di interesse della squadra rossonera.

Secondo quanto riportato infatti oggi dal Corriere dello Sport, i Rossoneri hanno una visione ben precisa riguardo l’esterno di cui Pioli avrebbe bisogno per rinforzare la fascia destra del suo 4-2-3-1.

Maldini e Massara, su suggerimento di Pioli, cercano un giocatore con qualità simili a quelle di Junior Messias, che parte largo e spesso si cerca la giusta posizione per poi tagliare dentro e creare pericolo, ma vogliono un giocatore che garantisca almeno una decina di gol a stagione per aumentare la prolificità dell’attacco e variegare la produzione offensiva, troppo sbilanciata sul versante sinistro dove gravitano gli imprescindibili Rafael Leao e Theo Hernandez.

milan berardi sarr
Profilo ufficiale Twitter Sassuolo

Questo identikit porta a due profili. Il primo è Domenico Berardi, che in questa stagione con il Sassuolo ha segnato 14 gol. A giugno potrebbe finalmente cambiare club, con il Milan, per scelta aziendale avverso alle “aste al rialzo” che potrebbe trovare difficoltà data la concorrenza dell’Inter, da tempo sulle sue tracce. Il Sassuolo vuole almeno 35 milioni di euro per vendere il suo capitano, una cifra che è ancora alta per le casse del club di Milanello, in piena “sanificazione” del bilancio.

L’altro giocatore che ha le qualità giuste è Ismaila Sarr, ala destra che ha un buon piede debole e sa giocare su entrambe le fasce. Sarr è campione d’Africa con il Senegal e dovrebbe lasciare il Watford in estate, soprattutto in caso di retrocessione.

Seguici anche su Per Sempre News!