under 21

Dopo la cocente eliminazione dell’Italia maggiore contro la Macedonia del Nord, l’Italia under 21 proverà a non replicare quanto è accaduto nelle ultime ore. A Podgorica al “Gradski Stadion” contro il Montenegro, gli azzurrini si giocheranno una fetta importante del girone. Attualmente l’Italia di Paolo Nicolato è in seconda posizione dietro la Svezia, ma con due partite in meno. Il girone è da vincere dato che si ha l’accesso diretto alla fasi finali dell’Europeo 2023. Il commissario tecnico Paolo Nicolato ha parlato della partita contro il Montenegro nella consueta conferenza stampa: “se immagino la partita la cosa più importante da fare è avere un po’ di pazienza, ma non troppa altrimenti finisce la partita. Dobbiamo avere la capacità di giocare qualche palla sporca, di mettere qualche pallone in più in area, perché noi siamo una squadra che vuole sempre giocare un calcio pulito e fatto di possesso. Ma questa è una partita che va anche forzata nella speranza che ci sia magari e qualche errore, e nel contempo va mantenuto un equilibrio importantissimo sul piano difensivo perché nel contrattacco loro sono molto bravi”.

Probabili formazioni Montenegro-Italia

Montenegro: Ivezic; Pesukic, Perovic, Babic, Raznatovic; S. Krstovic, Janjic; Vukcevic, Vukotic, Strikovic; N. Krstovic. Ct. Vukotic

Italia: Carnesecchi; Bellanova, Lovato, Okoli, Parisi; Rovella, Esposito, Portanova; Colombo, Lucca, Vignato. Ct. Nicolato