ranocchia inter

Ieri l’Inter ha strappato un pareggio importante contro il Torino, ma le polemiche sul rigore non concesso non si sono placate. Molti addetti ai lavori hanno evidenziato il netto fallo di Ranocchia sul Belotti, ma l’arbitro non ha concesso il rigore. Ad analizzare l’azione di gioco è stato il Direttore Sportivo del Torino Vagnati che ai microfoni di Dazn ha dichiarato: “innanzitutto vorrei sottolineare il fatto che ci presentiamo a parlare come società, abbiamo e avremo sempre rispetto per le decisioni e per chi le prende. E’ un dato oggettivo quanto successo stasera: non dare un rigore del genere... Ci sono due errori: non dare rigore del genere in diretta, è un errore. Non vorrei che ora si aspetti: questo è rigore prima e dopo il Var. Al di là che siamo alla 28esima giornata”.

Due volte è grave! Veramente non mi capacito. Se ne abbiamo parlato? Sono andato dal direttore di gara, Guida, e gli ho chiesto: era rigore tutta la vita! Se non mi hanno richiamato al Var, vuol dire che la scelta è giusta. Il Var può essere una giustificazione, questo non si può non fischiare. Massa è internazionale… l’Inter ha fatto una buona partita, il pari è dopo una prestazione eccezionale. Se c’è un rigore, ce lo devono dare! Errore del Var? Lo vede e dice: vai avanti! Ci sta sbagliare: lo vedi e non lo fischi, però? Inaccettabile. Una partita vinta e non l’abbiamo vinta. Poi c’è rammarico e va bene…”.