La 22esima giornata di Serie B ha portato molte conferme per la zona retrocessione e nella zona play off. Il Pordenone è stato nettamente battuto dal Parma dopo esser passato in vantaggio. I neroverdi dopo aver accumulato 4 punti nelle ultime due partite, perdono malamente contro il Parma. Di Serio aveva portato in vantaggio il Pordenone, ma Pandev, Man, Vazquez e Benedyczak hanno fissato il punteggio sul 1-4 e hanno portato i tre punti in Emilia Romagna. Crollo del Cittadella in casa contro la Cremonese sempre più lanciata verso la Serie A: Casasola e Buonaiuto hanno regolato la pratica per i grigi. Grazie a questa vittoria e al pareggio per 0-0 tra Pisa e Ternana, gli uomini di Pecchia hanno superato i pisani raggiungendo la seconda posizione. Il Pisa dopo un grande girone d’andata sta pagano la fatica e non sta più riuscendo ad imprimere forza e tenacia sul campo.

Si è avvicinato anche il Monza alla zona alta della Serie B. Il Monza ha letteralmente passeggiato contro la SPAL: Mota, Sampirisi, Ramirez e Colpiani le reti monzesi che hanno fissato il punteggio sul 4-0. 0-0 invece la sfida tra Vicenza e Cosenza con i calabresi che hanno perso l’occasione di mettere pressione ulteriore ad Alessandria e Reggina. Con questi risultati la Cremonese si è portata in seconda posizione con 41 punti, gli stessi del Lecce ma con una partita in meno. Nella zona retrocessione Pordenone e Vicenza hanno oramai quasi un piede in Serie C a causa dei soli 12 punti conquistati fino ad ora. Alle 16.15 si è giocata Perugia Frosinone con gli umbri che si sono sbarazzati dei ciociari facilmente. Un secco 3-0 grazie alla doppietta di De Luca e al gol di Olivieri. Il derby salvezza tra Reggina e Crotone se lo ha aggiudicato la squadra amaranto con un bellissimo gol di Montalto da centrocampo. Per la Reggina è il ritorno alla vittoria dopo oltre 9 partite. Grazie a questa vittoria i reggini sono adesso a +7 dal Cosenza quartultimo. Le partite di domenica 13 febbraio sono finite: Brescia 1-1 Alessandria, Ascoli 1-1 Como e il big match Lecce 1-1 Benevento.