roma genoa probabili formazioni

La Roma per cercare la terza vittoria consecutiva, obiettivo dichiarato di Mourinho, il Genoa di Blessin per confermare quanto di buono visto nella trasferta contro l’Udinese. I giallorossi sono chiaramente favoriti per organico e impianto di gioco, ma il Grifone si è rinforzato sensibilmente durante la sessione di mercato invernale ed un tecnico che resta una mina vagante, sconosciuto ai più.

I padroni di casa vanno verso il 3-5-2 con Ibanez, Mancini e Smalling davanti a Rui Patricio. Sugli esterni Karsdorp prenderà il suo posto a destra mentre a sinistra Maitland-Niles è favorito su Vina, rientrato dagli impegni con la sua Nazionale. Assente Pellegrini, la mediana sarà composta dalla fisicità di Cristante e dal fosforo garantito da Sergio Oliveira, con Mkhitaryan ad agire da raccordo tra centrocampo ed attacco, composto da Abraham e Zaniolo.

Il Genoa non dovrebbe stravolgere la formazione che ha ben figurato contro l’Udinese, con molti dei nuovi arrivi che dovrebbero aggregarsi alla trasferta partendo però dalla panchina. Blessin potrebbe sorprendere ma le indiscrezioni prevedono Sirigu in porta, una difesa a quattro con Vanheusden o Bani al fianco di Östigard, al centro della difesa, mentre Hefti e Calafiori sugli esterni. A centrocampo Badelj dovrebbe fare reparto con Sturaro, anche se il condizionale è d’obbligo mentre in attacco agiranno Ekuban, Portanova e Yeboah a supporto di Destro.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI ROMA-GENOA

ROMA (3-5-2): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibanez; Cristante, Sergio Oliveira, Mkhitaryan; Abraham, Zaniolo. All.: Mourinho.
GENOA (4-2-3-1): Sirigu; Hefti, Östigard, Vanheusden, Calafiori; Badelj, Sturaro; Ekuban, Portanova, Yeboah; Destro. All.: Blessin.

La partita verrà trasmessa in esclusiva su DAZN con prepartita a partire dalle 14.30

Seguici su Per Sempre News!