Un Mourinho che ha scelto il silenzio ma poi non si è trattenuto, troppo fresca la ferita dall’episodio che ha visto protagonista l’arbitro Abisso, che ha portato all’annullamento al gol di Zaniolo in Roma-Genoa:

Non voglio commentare. Preferisco evitare, potrei dire qualcosa ma preferisco evitare.”

zaniolo roma genoa
Ci ha provato Mourinho, ma non ce l’ha fatta a trattenere la delusione per la prodezza annullata a Zaniolo in Roma-Genoa (fermo immagine)

Per giudicare il gol bisognerebbe stare mezz’ora, se quello è fallo non è più calcio. Non lo dobbiamo chiamare più così, chiamarlo in un altro modo. Se l’arbitro ha fatto bene il calcio non è quello che abbiamo conosciuto, se l’arbitro ha fatto male avrà il suo dispiacere. Siamo piccoli di fronte al potere”

Poi sul Genoa: ”Hanno giocato la loro partita, noi eravamo piatti nel primo tempo ma nel secondo tempo meritavamo di legittimare la vittoria. Credito al Genoa che ha fatto quello che doveva fare per portare a casa lo zero a zero”

Seguici anche su Per Sempre News!