aubameyang barcellona

Pierre-Emerick Aubameyang ha firmato per il Barcellona a parametro zero dall’Arsenal. I Gunners, in totale ricostruzione, hanno acconsentito al trasferimento al 32enne di andarsene dopo avergli tolto la fascia di capitano a dicembre a seguito di un problema disciplinare.

Il 32enne non ha giocato per il club dopo il 6 dicembre ed è stato escluso dalla rosa per il ritiro “estivo” del club londinese a Dubai. Aubameyang, che ha segnato 92 gol in 163 partite con i Gunners, lascia l’Emirates Stadium negli ultimi 18 mesi di un contratto del valore di 350.000 sterline a settimana.

Si stima che il club della Premier League risparmierà circa 25 milioni di sterline sugli stipendi con la partenza di Aubameyang. La sua uscita sta a significare che il boss dell’Arsenal Mikel Arteta finirà la stagione con solo due attaccanti riconosciuti nella sua rosa, con Eddie Nketiah e Alex Lacazette, anche lui in scadenza di contratto in estate.

L’accordo era scomparso all’inizio del “Deadline Day” dopo che i colloqui si erano interrotti sulla parte finanziaria dell’accordo. Resta però inteso che Aubameyang, che lunedì mattina è volato al Barcellona, ​​si è decurtato in maniera significativa lo stipendio per facilitare il trasferimento.

Seguici anche su Per Sempre News!