• Tempo di lettura:2Minuti

Il Newcastle United continua a sborsare soldi per costruire una squadra stellare. Dopo gli acquisti molto onerosi di Chris Wood dal Burnley per 30 milioni, di Joe Willock dall’Arsenal per 29 milioni e di Kieran Trippier dall’Atletico Madrid per 15 milioni, i Magpies sono vicini ad un colpo da novanta per il centrocampo. Si tratta di Bruno Guimaraes, talento brasiliano classe 1997 di proprietà del Lione. Il giocatore era seguito da diversi club importanti, tra cui la Juventus, ma le grosse cifre che chiedeva il Lione per liberarlo erano fuori portata. Così, a irrompere sul giocatore è stato lo sceicco Bin Salman del fondo PIF, reo di aver aperto il portafogli con i 40 milioni necessari per poter assicurarsi Guimaraes.

La fumata bianca è arrivata ieri sera, con il Newcastle che prenderà il brasiliano a titolo definitivo su una base di 42 milioni di euro garantiti subito, più 8 in caso di raggiungimento della salvezza. Quattro di questi saranno corrisposti in caso di permanenza in Premier League al termine della stagione, mentre gli altri quattro nei prossimi quattro anni (uno a stagione) se il club inglese continuerà a giocare nella massima serie. Guimaraes firmerà un contratto fino al 2026, cercando di diventare subito decisivo per risollevare i Magpies dai bassifondi della classifica e magari confermandosi il centrocampista del futuro sul quale fare affidamento per far tornare in auge il club considerando il suo excursus storico degli anni ’90.

Adesso manca solo la firma per ufficializzare il trasferimento. Guimaraes arriverà in Inghilterra dopo 71 partite e 3 gol con la maglia dei francesi. Quest’anno il brasiliano è stato protagonista di 25 apparizioni in Ligue 1 e 5 in Europa League. Il Newcastle mette le mani su un gran bel prospetto per continuare a plasmare una futura squadra dei sogni.

Seguici anche su News – Per Sempre News