È ufficiale: il Liverpool ha acquistato Luis Diaz dal Porto per 60 milioni di euro. L’esterno colombiano si unirà subito ai Reds.

Fenomeni– Mané, Diogo Jota e Salah, il tridente offensivo del Liverpool è tra i migliori in circolazione. 34 i gol segnati in Premier League finora, una cifra che riflette il peso offensivo e la qualità del trio. Con però i due esterni impiegati nella Coppa d’Africa, c’è bisogno di sostituti. Allora è qui che Klopp ha guardato tra le squadre che ha affrontato, più precisamente tra i calciatori del Porto affrontati in Champions League. Il nome è quello di Luis Diaz, esterno colombiano classe ’97.

Dal Portogallo– Esploso questa stagione, Luis ha già segnato 14 gol e messo a segno 4 assist in 18 partite di campionato. A ciò si aggiungono le due reti nelle 6 gare di Champions, entrambe contro il Milan. Esterno sinistro velocissimo, con un senso del gol superiore alla media del suo ruolo, può spaccare una partita in due con le sue sgaloppate. Klopp lo terrà ben presente, perché nel caso lo dovesse usare come riserva di lusso, Diaz può davvero cambiare le sorti di un match. Non solo, perché anche tecnicamente il colombiano è dotato di un dribbling e di un ottimo passaggio, caratteristiche utili per chi si dovrà mettere al servizio di due bomber come Salah e Diogo Jota.

Trattativa– Il Liverpool non ha badato a spese, offrendo 45 milioni più ulteriori 15 di bonus. Soddisfatta la richiesta del Porto, che all’inizio chiedeva 80 milioni, salvo poi abbassare le pretese. A meno di eventuali imprevisti il giocatore si unirà subito agli inglesi, diventando subito disponibile per Klopp. Il giocatore è pronto al grande salto nella fase a eliminazione diretta della Champions League. Dovrebbe perciò lasciare il Porto, ora primo in campionato a 6 punti dalla seconda. Un nuovo acquisto per i Reds, un giovane pronto a esplodere ancora di più cimentandosi nel panorama d’élite europea: un giovane di nome Luis Diaz.

“Non potrei essere più felice di essere riusciti a portare a termine questo accordo e portare Luis al Liverpool. È un giocatore eccezionale. Crediamo che abbia tutto il necessario per adattarsi al nostro modo e adattarsi alla Premier League, sia fisicamente che mentalmente. È un giocatore assetato di successo è un combattente, senza dubbio. È un abile giocatore di squadra che ha sempre in mente l’obiettivo. Questa squadra meritava di aggiungere qualità e quando abbiamo giocato contro Luis all’inizio di questa stagione, abbiamo visto quanto fosse pericoloso, quanto fosse veloce e come la sua mentalità fosse quella di aiutare la sua squadra. Sappiamo che il Porto è un club eccezionale che nutre i giocatori nel miglior modo possibile e fornisce una brillante educazione calcistica. Sono un club di classe e, devo dire, sono stati dei negoziatori duri”.

-Jurgen Klopp