van de beek juve

Donny van de Beek è hai margini del progetto del Machester United e l’olandese potrebbe essere una buona occasione di mercato per le big del campionato di Serie A. Infatti le dirigenze di Milan, Inter e Juventus sono alla finestra sulla vicenda che sta tenendo banco nella Manchester dei “Diavoli Rossi”. Già la scorsa stagione si erano gettate le basi su un possibile trasferimento del giocatore fuori dalle mura di Manchester. Sul giocatore oltre alle squadre citate ci sarebbe anche l’interesse di Newcastle, Borussia Dortmund e in Spagna. Secondo il tabloid Machester Evening News, l’entourage di Donny van de Beek avrebbe intenzione di trasferire il giocatore già in questa sessione di mercato per permettergli di giocare con continuità. Con Rangnick l’olandese non sta giocando molto (non che con Paul Scholes la situazione fosse migliore, ndr): infatti il giocatore è sceso in campo tra Premier League e coppe varie solo 13 volte e realizzando una sola rete. Van de Beek ha un costo di 25 milioni di euro, ma il prezzo potrebbe scendere anche a 20 milioni se arrivasse un’offerta con opzione, vale a dire un prestito iniziale con obbligo a giugno. L’unico problema è lo stipendio al netto dato che il giocatore guadagna 7.5 milioni di euro netti.

Foto Twitter ufficiale Van de Beek

Van de Beek dove potrebbe giocare? In teoria in tutte le squadre italiane, ma al concreto servirebbe più al Milan dato che alla Juventus in quella zona del campo ha già validi giocatori (Locatelli su tutti), come stessa cosa all’Inter (Brozovic e Barella, ndr). Nello scacchiere rossonero sarebbe il fulcro del gioco e con la possibile partenza di Kessié, l’olandese sarebbe ideale per innescare le ali e soprattutto dare maggiore protezione alla linea del centrocampo. Con Tonali si troverebbe a suo agio e potrebbe tirare fuori le doti che all’Ajax ha dimostrato di avere.