La Roma sta pensando di prendere un nuovo difensore a José Mourinho. I dirigenti della squadra giallorossa sono a lavoro per prendere Hector Herrera dell’Atletico Madrid. La squadra di Simeone ha bisogno di fare cassa e la trattativa può essere strutturata in maniera favorevole per i giallorossi. La situazione dei “Colchoneros” è abbastanza complessa a causa della crisi finanziaria e per poter prendere un giocatore dal mercato di gennaio deve vendere. Hector Herrera ha un ingaggio di 3.2 milioni di euro all’Atletico Madrid e il messicano è da sempre stato un pallino dei giallorossi. Tiago Pinto ha voglia di dare al suo allenatore un vice Kardorp e il costo del cartellino non è così alto dato che è in scadenza. Il costo infatti di Herrera potrebbe essere di circa 3 milioni di euro ma non oltre questa cifra.

Foto account Twitter ufficiale Hector Herrera

Il messicano non occuperebbe lo slot extracomunitario dato che ha il passaporto portoghese. Herrera ha una caratura internazionale e può essere un valido giocatore da utilizzare in alcune partite decisive. In più oltre ad essere usato come centrale, il messicano può anche giocare da esterno e quindi dare maggiore unità nello scacchiere di Mourinho. La Roma ha bisogno di questi tipi di giocatori per iniziare a recuperare terreno in classifica e di dare una vera e propria sterzata per sganciare la Fiorentina e la Lazio dalla lotta all’Europa League. In questa stagione Hector Herrera ha giocato solo 11 partite tra Liga e Champions League. Il giocatore quindi potrebbe accettare l’offerta della Roma e per poter avere la continuità sul campo.