Non è un periodo molto fortunato per la Nazionale di Mancini che, dopo gli spareggi per andare ai Mondiali di Qatar 2022, si è presentata come testa di serie al sorteggio per la prossima Nations League.

Il girone che affronteranno gli Azzurri sarà veramente di ferro con l’Inghilterra, la Germania e l’Ungheria che si giocheranno il posto per arrivare alle Final Four della competizione, arrivata alla sua terza edizione. 

Adesso l’obiettivo dei nostri campioni d’Europa è fisso su Macedonia del Nord ed, eventualmente Portogallo o Turchia, per accedere a Qatar 2022, ma Mancini non si è risparmiato commentando in maniera positiva il sorteggio:

“E’ un bel girone, con Inghilterra, Germania e Ungheria, sarà sicuramente un gruppo divertente”.

Incalzato sulle possibilità dell’Italia non ha abbassato l’asticella delle ambizioni:

“Sono solo partite di calcio, incontrare squadre così forti è parte dello spettacolo del calcio. Con l’Inghilterra è stata l’ultima finale dell’Europeo, per cui saranno sicuramente due partite intense. Con la Germania è un classico del calcio mondiale e per me da commissario tecnico sarà la prima volta, ne sono felice. Infine con l’Ungheria sarà anche una sfida tra italiani, con il loro CT Rossi, hanno fatto molto bene all’ultimo Europeo.”

“Vogliamo vincere. Ci proviamo. Vorremmo tornare a giocare la Final Four come accaduto quest’anno e provare a vincere il torneo”.

Il delitto sarebbe saltare il Mondiale: l’Italia dovrà stringersi intorno agli Azzurri, chiamati all’impresa in primavera per evitare di saltare il secondo Mondiale consecutivo.