inzaghi rinnovo

Vincere vuol dire raggiungere la vetta: c’è solo un risultato da raggiungere per l’Inter di Simone Inzaghi. Forti del pareggio del Milan a Udine, i nerazzurri hanno la possibilità di occupare il primo posto della classifica e per farlo c’è da battere il Cagliari di Mazzarri. Il bottino interista è di quattro vittorie consecutive in campionato, in attesa di sfidare i sardi che si trovano in enorme difficoltà. I cagliaritani infatti sono al terzultimo posto in classifica, con 10 punti in 16 partite.

Inter-Cagliari, dove vederla in tv e in streaming

Inter-Cagliari, in programma alle ore 20.45 allo stadio Giuseppe Meazza di Milano e sarà visibile in esclusiva in diretta su DAZN.

Inter-Cagliari, le probabili formazioni 

De Vrij torna in campo titolare insieme a Skriniar e Bastoni mentre Ranocchia partirà dalla panchina. A centrocampo il ballottaggio è tra Perisic e Dimarco. In campo sicuri Barella, Brozovic e Calhanoglu, con Dumfries a destra. In attacco Alexis Sanchez potrebbe essere titolare al fianco di Lautaro Martinez.

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, A. Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Dimarco; Sanchez, L. Martinez. All: S. Inzaghi. 

Emergenza in casa Cagliari: oltre a Strootman, out per l’intervento di pulizia al ginocchio, il mister dovrà fare a meno di Nandez per un problema al flessore. Caceres, Cappitelli e Carboni in difesa; Zappa a destra e Bellanova a sinistra sugli esterni di centrocampo, in mezzo Marin, Grassi e Dalbert. In attacco l’ex Keita con Joao Pedro.

CAGLIARI (4-4-2): Cragno; Caceres, Ceppitelli, Carboni, Lykogiannis; Bellanova, Grassi, Marin, Dalbert; Joao Pedro, Keita. All: Mazzarri.