Un mercoledì particolare per Dušan Tadić: il capitano dell’Ajax si è fatto male durante la partita di Champions League contro il Borussia Dortmund. Il numero 10, in occasione del suo gol del momentaneo 1-1, si è allungato in spaccata per mandare la palla in rete ma qualcosa è andato storto. Mentre andava in porta, il centrocampista ha sbattuto con le parti basse contro il palo.

Il colpo è stato molto forte e oltre a ottenere i tre punti in campo, grazie alla vittoria dell’Ajax per 1-3 sul campo tedesco, il giocatore ha rimediato anche una bella botta. Tadić infatti ha voluto scherzare e si è presentato con un finto pene ingessato, firmato da tutti i suoi compagni di squadra. Un modo simpatico per sdrammatizzare su ciò che è accaduto. Ecco cos’ha cinguettato su Twitter BBO News, facendo un parallelo fra quello successo in campo e quello dopo, col gesso finto.