abraham infortunio

Buon pomeriggio fantallenatori.

Neanche il tempo di archiviare un turno molto intenso che è già l’ora di schierare la formazione per il temutissimo turno infrasettimanale.

In arrivo dunque tanto turnover ed in questo caso non solo tra le big per cui occhio a non rimanere con uno in meno.

Vediamo nel dettaglio cosa può riservarci questa decima giornata.

SPEZIA-GENOA

Si parte con il delicato derby ligure tra Spezia e Genoa.

Dovrebbe essere rilanciato Nzola dal primo minuto e potrebbe trovare la prima marcatura stagionale.

Gyasi deve rifarsi.

Dall’altra parte punto su Kallon e sul solito Destro.

Male Nikolaou e Biraschi.

VENEZIA-SALERNITANA

Sempre alle 18.30 la Salernitana di Colantuono sfida nuovamente un’altra neo promossa nel tentativo di rialzarsi.

Tra i padroni di casa Aramu è recuperato e partirà titolare per cui va schierato.

Bene Okereke, male Busio.

Dall’altra parte chance per Bonazzoli che ha la grinta per trovare la via del gol.

Ribery quando gioca fa sempre bene.

Fuori Gondo.

MILAN-TORINO

Non vuole fermarsi il Milan dopo aver raggiunto in vetta il Napoli.

Sia Theo che Diaz sono guariti dal Covid ma solo il primo sarà convocato.

Bene Leao, in forma straripante, e Giroud che giocherà titolare.

Il Toro dalla sua sta facendo discretamente bene.

In particolare Pobega e Brekalo sono in grande condizione.

Out Ansaldi per un problema muscolare.

JUVENTUS-SASSUOLO

Dopo il punto in extremis di San Siro i bianconeri devono tornare alla vittoria per restare attaccati lì davanti.

Dovrebbe riposare Szczesny.

Chiesa e Dybala stavolta partiranno titolari e i bonus non si faranno attendere.

Sponda neroverde non ci sarà Djuricic dopo l’infortunio di sabato.

Defrel e Berardi possono colpire la difesa bianconera.

SAMPDORIA-ATALANTA

Dopo il cocente pareggio con l’Udinese i bergamaschi non possono sbagliare nell’ostico campo della Samp.

Quagliarella torna titolare e vuole colpire.

Thorsby può mettere in difficolta la dea con la sua fisicità.

Tra gli ospiti vedo bene Muriel e Freuler.

Colley e Pezzella non sono buone soluzioni.

UDINESE-VERONA

Match che promette equilibrio quello tra l’Udinese e la squadra di Tudor.

Mi affido a Pussetto e Pereyra da una parte e a Caprari e Simeone (reduce da un clamoroso poker) dall’altra.

Rischio giallo per Samir e Gunter.

CAGLIARI-ROMA

Alla Sardegna Arena il Cagliari di Mazzarri ospita la Roma.

Possibile occasione per Pavoletti dal primo minuto.

Bene Zappa.

Da Abraham e Pellegrini i bonus giallorossi.

Da evitare Ceppitelli e Mayoral.

EMPOLI-INTER

Partita proibitiva per i toscani che affrontano tuttavia i campioni d’Italia in grande fiducia.

Pinamonti sta trovando la rete con continuità e vuole colpire anche l’Inter da ex.

Bandinelli può creare scompiglio nella difesa nerazzurra.

Male Tonelli.

Occasione per Sanchez tra le fila nerazzurre.

Dimarco sarà titolare e farà bene.

Probabile riposo per Dzeko.

LAZIO-FIORENTINA

Dopo la pesante sconfitta rimediata a Verona i biancocelesti devono dare un segnale contro l’ottima Fiorentina.

Felipe Anderson e Basic sono certi del posto e non deluderanno.

Dall’altra parte vedo bene Bonaventura ed il ritrovato Nico Gonzalez.

Male Hysaj ed Igor.

NAPOLI-BOLOGNA

Chiude il turno la sfida tra Spalletti e Mihajlovic.

Tra i padroni di casa fiducia a Lozano che dovrebbe partire titolare.

Zielinski ha bisogno di segnare per ritrovare la forma migliore.

Iniziale panchina quindi per Politano.

Sponda emiliana non ci saranno Soriano e Soumaoro per squalifica mentre Arnautovic è in dubbio.

Occasione dunque per Orsolini che vuole riguadagnarsi il posto.

Barrow non vuole fermarsi.