Rui Costa ha programmato una conferenza stampa per questo martedì sera, in un hotel di Lisbona, a partire dalle 20.30.

In questa occasione, il presidente ad interim delle Aguias dovrebbe annunciare la sua candidatura per le elezioni che sono previste per il 9 ottobre. L’indirizzo e-mail inviato nel messaggio ai media finisce in “SLB-Rui Costa21-25”. Chiaro riferimento ai quattro anni del mandato dei presidenti della società calcistica portoghese.

Il rivale sarà Francisco Benítez, candidato attraverso il movimento “Servir o Benfica”.

Il presidente uscente Luis Felipe Vieira ha abbandonato l’incarico a seguito dei vari scandali in cui è stato coinvolto. I soci del club portoghese sono orientati a votare Rui Costa vista la stima che quest’ultimo gode sia come calciatore che come persona.

Il numero 10 si è ritirato dal calcio giocato nel 2008. Benfiquista a vita, ha esordito nel Fafe, squadra in cui era stato mandato in prestito. Ha disputato poi tre stagioni con la prima squadra di Lisbona per poi trasferirsi in Italia. Nel Belpaese ha giocato 12 anni, di cui 7 alla Fiorentina a 5 al Milan. Con i rossoneri ha vinto la tanta agognata Champions League. Al Benfica è tornato nel 2006 per chiudere la carriera nella sua squadra del cuore.

Dopo l’arresto di LFV per le accuse di frode fiscale e riciclaggio di denaro, Rui Costa è stato nominato presidente ad interim il 9 luglio 2021. Le elezioni decreteranno la conferma o meno in questo incarico.