Tiene banco la questione portiere in vista di Napoli-Juve. Alex Meret si è infortunato in occasione di Genoa-Napoli. Terminata la pausa per le Nazionali, si riprenderà subito con il big match contro la Juventus. Da un lato il Napoli vuole dare conferma dopo i primi due successi stagionali.

I bianconeri sono invece a caccia della prima vittoria, a seguito del solo punto raccolto in due partite, staccati già di 5 lunghezze dalle prime in classifica. In caso di successo al Maradona per la squadra di Spalletti, il vantaggio salirebbe a quota 8.

In questo momento, la sosta per le Nazionali sta creando problemi ai vari club, il Napoli deve inoltre affrontare il problema portieri. Nelle ultime stagioni vi è stata alternanza tra Ospina e Meret, alla ripresa del campionato. I partenopei rischiano di non avere entrambi disponibili a disputare la sfida di campionato.

Per quanto riguarda Davis Ospina vi sono due nodi. La Colombia giocherà una partita importantissima per le qualificazioni CONMEBOL tra giovedì e venerdì. Il Napoli è pronto a mettergli a disposizione un charter per farlo rientrare qualche ora prima della partita. Quest’ultima avrà luogo sabato 11 settembre alle ore 18.

In più c’è la questione infortunio, patito a pochi secondi dalla fine del match. Tuttavia la Colombia ha rassicurato il Napoli. A meno di nuovi risentimenti e ricadute, non dovrebbe essere un problema. Il nodo è legato al rientro e ci sarà una corsa contro il tempo. Fermo restando il fatto che Ospina dovrebbe farcela per sabato, ci sono altri due scenari.

Si è parlato di Davide Marfella, classe ’99 napoletano. Quest’ultimo ha giocato da titolare solo in Serie D, tra Vis Pesaro e Bari. In Serie C non è riuscito a ritagliarsi un posto da titolare con i Galletti. Il salto in una partita come Napoli-Juve sembra assolutamente utopistico. Gli addetti ai lavori non lo reputano assolutamente pronto per queste partite.

Prende quindi piede la candidatura di Hubert Idasiak, che giocherà l’amichevole con il Benevento. Il polacco è un classe 2002 della Primavera, prelevato tre anni fa dal Pogon. Ha impressionato in positivo gli osservatori e Spalletti lo proverà contro gli Stregoni. Qualora gli obblighi di quarantena impedissero al colombiano di giocare in Inghilterra contro il Leicester, il polacco dovrebbe essere titolare. Allo stato attuale è in deciso vantaggio su Marfella, almeno come secondo portiere.

l problema di Ospina riguarda tutti i giocatori sudamericani convocati dalle rispettive Nazionali. Qualora non dovesse recuperare in tempo il colombiano, con la certezza dell’assenza di Meret, contro una Juventus a sua volta priva di alcuni calciatori, il favorito sarebbe giustappunto Idasiak.