dzeko-real

Sembra ormai fatto l’affare tra Inter e Roma per Edin Dzeko, la società nerazzurra è vicina al bosniaco, ecco le ultimissime sulla trattativa per l’esperto attaccante, ormai pronto ad una nuova avventura, oltre a fare un’analisi relativa alle girandole di punte in questo particolare momento del mercato.

Le ultime settimane di mercato si preannunciano molto intense, specie per quanto riguarda gli attaccanti, oltre a Messi destinato al PSG, il Chelsea sta per chiudere per Lukaku, con il belga di ritorno nella società londinese. Per non farsi trovare impreparata, l’Inter dovrà trovare un suo sostituto, si parla di Vlahovic e Zapata, a cui aggiungere, viste le entrate, seppur bisogna far fronte alla difficile situazione economica dei nerazzurri, una sua alternativa di livello e di esperienza.

Il profilo ideale corrisponde a quello di Edin Dzeko, da anni accostato all’Inter, l’accordo tra società e giocatore non è in discussione, anche la Roma sembra pronto ad accontentarlo, l’agente dell’attaccante, vale a dire Tiago Pinto, insieme a Lucci, in queste ore trattano con i giallorossi la sua uscita, in settimana è prevista la chiusura dell’affare e la firma sul nuovo contratto con i nerazzurri, pronto un ricco biennale.

A quel punto, la Roma avrà bisogno di un valido sostituto a Dzeko, si pensa ancora ad Icardi, ormai lontano dal progetto PSG, ad Andrea Belotti, il cui contratto con il Torino è in scadenza nel 2022. Nella girandola di attaccanti, il Chelsea potrebbe liberarsi di Abraham, il quale sembrava vicino all’Atalanta, ma la trattativa con i bergamaschi si è arenata ed il suo nome circola in queste ore anche per i capitolini, senza dimenticare il giovane svedese Isak. Nei prossimi giorni si cercherà di capire quale punta, oltre a Borja Mayoral, avrà a disposizione Mourinho in vista della prossima stagione.