Un po’ poco per esclamare “It’s coming home” ma l’Inghilterra di Southgate ha concluso il gruppo D di Euro 2020 al primo posto. Il gol di Raheem Sterling è bastato alla nazionale dei Tre Leoni per battere 1-0 la Repubblica Ceca.

Eppure, paradossalmente, il primo posto espone gli inglesi al rischio di un accoppiamento terribile. L’avversaria sarà la seconda del girone F. Con ogni probabilità Francia o Germania. Southgate ha messo in campo una formazione con vari giovani, con Bukayo Saka, giovanissima ala dell’Arsenal, in campo dal primo minuto.

Vittoria meritata contro la modesta Repubblica Ceca (schiantata 4-0 in amichevole dall’Italia di Roberto Mancini). Eppure serve altro per poter superare gli ottavi. Stones e Maguire sono stati poco sollecitati. Ben diverso sarà il discorso contro Mbappé, Havertz (o anche CR7).

La Scozia ha giocato al massimo contro gli inglesi. La Croazia ha fatto valere il maggior tasso tecnico. Modric e compagni sono arrivati al secondo posto in virtù del maggior numero di gol segnati rispetto alla Repubblica Ceca. Possibile avversario la Spagna in caso di vittoria della Svezia contro la Polonia. In caso contrario, i croati affronteranno una delle due.

Girone in cui gli inglesi non hanno incantato ma hanno messo in mostra le solite ottime individualità. Per il gioco c’è ancora tempo. Domani conosceranno l’avversaria. Il sogno è l’Ungheria ma è impensabile che gli uomini di Marco Rossi battano la Germania. Euro 2020 sta quindi per entrare nel vivo. Domani conosceremo gli accoppiamenti delle squadre qualificatesi dal gruppo D.