Il tecnico della nazionale francese Didier Deschamps campione del mondo in carica con i transalpini nel 2018 non fa mistero delle aspirazioni della nazionale del suo paese ai prossimi europei che cominceranno l 11 giugno.

“Non faccio mistero delle nostre ambizioni siamo i favoriti “ha dichiarato Deschamps al giornale francese l’Equipe, non ci nascondiamo dietro un dito , siamo campioni del mondo ,abbiamo giocatori di assoluto valore mondiale e non soloi n attacco ma in tutti reparti.

M’Bappé, Benzema, Griezman: questi i tre attaccanti di ruolo convocati che dovrebbero formare il tridente offensivo, a centrocampo Pogba e Kantè.

Questi alcuni dei giocatori francesi già campioni del mondo allenati da Didier Deschamps, che ha rinnovato fino al termine del 2022, esordendo come tecnico nel 2012 e nel 2016 agli europei giocati in casa dove fu sconfitto in finale dal Portogallo di Cristiano Ronaldo.

Un ciclo vincente in crescendo quello cominciato dal tecnico, che da giocatore è stato brillante centrocampista nel Marsiglia, poi nella Juventus dove tornò successivamente come tecnico e portò dopo un anno la squadra bianconera in serie A: dopo la retrocessione d’ufficio dovuta allo scandalo di Calciopoli e agli scudetti annullati della gestione Capello, Moggi e Giraudo.

Da tecnico, in Francia Deschamps ha vinto 4 Coppe di Francia di cui 3 col Marsiglia ed una col Monaco oltre uno titolo col Marsiglia ed una supercoppa francese sempre con l’Olimpique Marseille.

Campione del Mondo in carica con la Francia, Deschamps non si è nascosto dietro un dito:

“Credo che essere favoriti sia una sensazione implicita ma ovviamente nessuno di noi potrà esserne sicuro se non a risultato acquisito, speriamo positivo: di sicuro noi senza giri di parole godiamo dei favori del pronostico.”