• Tempo di lettura:1Minuto

All’Emirates Stadium arriva l’Aston Villa che si lecca ancora le ferite dopo la sconfitta contro il Southampton. I Gunners, reduci dalla vittoria europea, sono lanciati verso le prime posizioni in campionato.

La vittoria a Old Trafford ha dato morale alla truppa di Mikel Arteta che può contare anche sui giovani. L’Arsenal di quest’anno è un mix tra esperienza e gioventù.

I Villans però non sono da sottovalutare, la vittoria contro il Liverpool dimostra che la squadra di Birmingham è un gruppo imprevedibile che non offre punti di riferimento.

I Gunners si aggrappano come sempre ad Aubameyang che sembra aver raggiunto la maturità necessaria per diventare un leader. I londinesi vogliono dare continuità a questa stagione in cui la Premier sembra non avere un padrone.

Il Liverpool è sempre la squadra da battere ma i Gunners possono dire la loro. Arsenal che è ovviamente la squadra favorita per il match dell’Emirates ma occhio a Grealish e compagni.

Antonio Marchese