• Tempo di lettura:1Minuto

L’Inter chiude il bilancio 2019-20 con una perdita che si aggira sui 100 milioni di euro. Il Cda del club neroazzurro presieduto da Steven Zhang ha dato il via libera ai conti della scorsa stagione che saranno quindi approvati dall’assemblea dei soci in programma il prossimo 27 novembre. Il precedente esercizio si era chiuso con un passivo di 48 milioni.  Ad attenuare la cifra la plusvalenza nell’operazione legata a Mauro Icardi, la perdita in bilancio è in linea con quella della Juventus (-90) mentre Roma (-204) e Milan (-195) sono i club con i bilanci peggiori.