mercato lazio luis alberto

Buonasera fantallentori, eccoci carichi e pronti per la prima giornata del girone di ritorno.

Il girone d’andata ci ha regalato tante sorprese e, come al solito, qualche delusione di troppo.

Ora è tuttavia tempo di cambiamenti ma anche di ultime chance considerando l’asta di riparazione ormai alle porte.

Vediamo i nostri suggerimenti partita per partita relativamente a questo 20^ turno.

 

 

LAZIO-SAMPDORIA

Si parte dall’Olimpico di Roma dove i biancocelesti cercano, contro la Samp di Ranieri, l’undicesima vittoria consecutiva in campionato.

Lazzari e Luis Alberto sono assolutamente da mettere.

Squalificato Lulic.

La Samp è in un buon momento, in particolare il suo capitano Quagliarella che ha ritrovato il gol.

Oltre all’attaccante ex Napoli vedo bene Linetty, anche lui in forma.

Sofferenza in arrivo per Murru.

 

 

SASSUOLO-TORINO

I neroverdi cercano il riscatto dopo ben tre sconfitte consecutive.

Di fronte un Toro che sente il sapore d’Europa.

Accolto il discorso per Berardi che sarà dunque della partita: va messo.

Torna al bonus Boga.

Degli ospiti consiglio Berenguer e Ola Aina.

Fuori Peluso e Bremer.

 

 

NAPOLI-FIORENTINA

I partenopei cercano la partita della svolta in una stagione finora da incubo contro una Fiorentina in netta ripresa con l’arrivo di Iachini.

Può essere la partita del riscatto per Callejon mentre Di Lorenzo torna nel suo ruolo naturale e può fare bene.

Ancora fuori per infortunio Mertens e Koulibaly.

Lato viola dico Benassi e Chiesa.

Rischio giallo per Caceres.

 

 

MILAN-UDINESE

Dopo la bella vittoria in terra sarda i rossoneri cercano continuità per avvicinarsi alle zone alte della classifica.

Impossibile non dare ancora fiducia ad Ibra. Bene anche Bennacer.

Dell’Udinese vedo bene Lasagna che si è spesso esaltato a San Siro.

Punto anche su De Paul in forma smagliante.

Male Conti e Becao.

 

 

BOLOGNA-VERONA

Partita interessante tra due squadre destinate a salvarsi con largo anticipo.

Mi affido da una parte a Soriano e Sansone e dall’altra a Lazovic e Kumbulla.

Male Mbaye e Gunter.

 

 

BRESCIA-CAGLIARI

I lombardi sono chiamato a fare punti contro un Cagliari in netta crisi per riprendere la corsa verso la salvezza.

Bene Cistana e Tonali, male Ndoj.

Sponda Cagliari sono Simeone e Rog gli uomini da cui può iniziare la riscossa.

Possibile riposo per uno tra Nandez e Nainggolan.

 

 

LECCE-INTER

Partita sulla carta senza storia quella tra i pugliesi e i ragazzi di Conte.

Mancosu e Falco sono le possibili sorprese in casa Lecce.

Da evitare Lucioni e Deiola.

Dell’Inter fiducia ai soliti Lautaro e De Vrij.

Dovrebbe scivolare nuovamente in panchina Godin.

 

 

GENOA-ROMA

I giallorossi hanno bisogno della vittoria dopo un inizio di 2020 con due sconfitte su due in campionato.

Dall’altra parte un Genoa alla ricerca di preziosi punti salvezza.

Punto su Pandev e sulla riscossa di Schone che potrebbe resuscitare.

Pesante la squalifica di Criscito.

Lato Roma faranno bene l’ex Perotti ed Edin Dzeko che tornerà al gol.

Squalificati i due terzini Florenzi e Kolarov.

 

 

JUVENTUS-PARMA

Grande inizio di anno per la Juve che vuole mantenere la vetta battendo il Parma che sogna in grande a -1 dal sesto posto.

Dybala è in forma stratosferica e ovviamente non può essere lasciato fuori.

Punto anche su De Ligt apparso in buona condizione e sempre pericoloso sugli angoli.

Ancora panchina per Bernardeschi.

Del Parma consiglio Kulusevski che vorrà mettersi in mostra davanti al suo futuro pubblico e Cornelius.

Da evitare Gagliolo ed Hernani.

 

 

ATALANTA-SPAL

Il turno si chiude con il monday night tra Atalanta e Spal.

Può essere la partita del ritorno al

gol di Zapata dopo il lungo infortunio.

Dentro anche Castagne.

Hateboer non ci sarà in quanto squalificato.

Degli spallini vedo bene Petagna e Valoti.

Rischio giallo per Murgia.

 

 

Per qualsiasi dubbio ci vediamo nei commenti!

 

Alessio Maria Giannitti